Archivi categoria: Scrittura

SCRIVERE STORIE BREVI-digressione

cimg0737_2.jpg

Quando si va in giro per la rete o si leggono manuali di scrittura, molte volte capita di leggere che per gli esordienti è meglio affrontare storie brevi: quattro, cinque, dieci tavole al massimo.

Ora, essendo io praticamente un esordiente, ed essendo che spesso mi piace scrivermi le mie storie da disegnare, non riesco però assolutamente ad affrontare storie brevi. Quando mi metto a pensare a una storia non riesco a renderla asciutta e mi perdo nei meandri psicologici e nel passato dei personaggi che recitano nella mia storia. Non voglio dire che vado “fuori tema”, ma che mi viene naturale pensare alla storia di 80 tavole o giù di lì, il famoso “Viaggio del’Eroe” per intenderci.

Nonostante io non sia del tutto d’accordo sul punto che per cominciare sia necessario per forza raccontare storie brevi, mi rendo conto però che a livello di produttività sono molto più efficaci. Nel senso che permettono di cimentarsi più volte con narrazioni differenti e permettono di avere qualcosa di finito tra le mani, il che a livello di soddisfazione e di umore non è cosa da sottovalutare. E poi molti concorsi, che permettono di mettersi alla prova quando se ne ha voglia, chiedono sempre una media di 5 o 6 tavole, non di più (Lucca contest escluso ovviamente, che ha un sistema totalmente diverso).

In conclusione questo è un messaggio di SoS – se vogliamo – per capire come poter riuscire a migliorare le mie capacità di raccontare efficacemente storie brevi senza perdersi nel passato dei personaggi e in fantasocietà con storie complicate.

Siccome so che per ForteeChiaro qualcuno che scrive ci gira, mi piacerebbe ricevere qualche consiglio. Grazie anticipatamente quindi a tutti quelli che avranno voglia e tempo di darmene qualcuno 😉

P.S.: abbiamo cominciato a disegnare MADADH 2. Ah, altra cosa: a Mantova, il 29 1 e 2 ci sarà lo stand di noi Mastini. Io sarò presente sabato 1. Se vi va di fare un giro noi siamo lì.